Chiesa, l’Inter ha spinto pure quest’estate: richiesta di Commisso assurda!

Articolo di
2 Settembre 2020, 23:24
Federico Chiesa Fiorentina-Bologna Federico Chiesa Fiorentina-Bologna
Condividi questo articolo

Chiesa resterà alla Fiorentina, salvo clamorosi ribaltoni, nonostante l’Inter ci abbia provato di nuovo. Gianluca Di Marzio, nel corso di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport, ha però segnalato una richiesta fuori mercato di Commisso per vedere l’esterno viola.

INTOCCABILE A CERTE CIFREGianluca Di Marzio esclude che il classe ’97 si trasferisca da qui al 5 ottobre: «C’è una crisi economica generale per il mercato, come ha detto ieri Piero Ausilio, che impedisce oggi di fare offerte importanti per il valore di un giocatore come Federico Chiesa, e per le richieste che fa la Fiorentina per Chiesa. Un mese fa, per esempio, a Chiesa si era avvicinata l’Inter prima che scoppiasse il discorso di Antonio Conte. La richiesta di Rocco Commisso era intorno ai novanta milioni di euro, quella iniziale, poi è chiaro che si può anche scendere ma a settanta o sessanta milioni, non a quaranta. La valutazione che fa la Fiorentina: oggi pensare a soluzioni solo cash, senza contropartite tecniche, sembra difficile. All’estero il giocatore credo che non abbia particolare entusiasmo ad andare. Si parla tanto del Milan: ho fatto delle verifiche, non ci risulta nemmeno tramite intermediari quindi a oggi no. Poi, se le cose cambieranno, lo racconteremo».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE