Cragno, parla l’agente: “Inter a gennaio? Senza senso per un motivo”

Articolo di
14 Dicembre 2020, 19:59
Alessio Cragno Cagliari-Lecce Alessio Cragno Cagliari-Lecce
Condividi questo articolo

Graziano Battistini, agente di Alessio Cragno – autore di una grandissima prestazione in Cagliari-Inter (QUI gli highlights della partita) – ha parlato al portale Centotrentuno.com del possibile interessamento dei nerazzurri già a gennaio per il suo assistito. Una notizia “senza senso” secondo l’agente, per un semplice motivo.

NO A GENNAIO – Si sa, da tempo l’Inter è alla ricerca del profilo giusto per il post Handanovic. Uno di questi potrebbe essere Alessio Cragno, di cui si parla molto bene e a ragione. Come dimostrato ieri, proprio contro i nerazzurri. Graziano Battistini, agente dell’estremo difensore del Cagliari, spegne però ogni possibile entusiasmo per un possibile passaggio a Milano già a gennaio: «Fa piacere che ci sia interesse mediatico attorno ad Alessio, ma ora è solo fantacalcio. Sta facendo bene, ma per ora non abbiamo avuto nessun contatto. Ho letto di un sondaggio dell’Inter già a gennaio, ma non avrebbe alcun senso per una squadra che non ha più neanche le coppe. Poi a fine stagione si vedrà, lui sta benissimo a Cagliari ma è normale ci sia interesse perché sta dimostrando di essere pronto per una big. Ma servirà comunque un’offerta irrinunciabile».

Fonte – Centotrentuno.com



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.