Primo Piano

Coppe Europee 2020/21: la UEFA ha preso delle decisioni

La UEFA ha incontrato questa mattina i Segretari generali delle 55 federazioni europee per discutere argomenti relativi alle prossime edizioni delle Coppe Europee alla luce della situazione attuali. Le decisioni scaturite dall’incontro

In mattinata si è tenuto un incontro in videoconferenza tra la UEFA e i Segretari generali delle 55 federazioni europee per discutere sul riavvio delle competizioni nella prossima stagione. La discussione sulle competizioni per club si è incentrata sui prossimi round di qualificazione, in particolar modo sulle restrizioni di viaggio che potrebbero permanere in base all’evoluzione della pandemia di Covid-19. Si è stabilito che potrebbe essere necessario disputare alcune partite in paesi e stadi neutri e in tal caso si sono individuate e ringraziate le federazioni di Polonia, Ungheria, Grecia e Cipro per essersi rese disponibili a fornire degli hub neutrali e la possibilità di essere raggiunte senza restrizioni in caso di necessità.

Si è chiesta inoltre la massima collaborazione per quanto riguarda le nazionali in quanto non sarà contemplata la possibilità di poter disputare partite in campo neutro. Si è affrontata la questione del rientro dei tifosi negli stadi e, davanti all’attuale frammentazione nella diffusione del contagio in Europa, si è deciso di rimandare a un prossimo incontro per valutare meglio la situazione.

Fonte: Uefa.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh