Antonello: “Nuovo San Siro? No monologo Inter e Milan. I progetti…”

Articolo di
8 ottobre 2019, 19:08
Antonello

Durante un evento in corso nella sala consiliare del municipio 7, Alessandro Antonello, amministratore delegato dell’Inter, è intervenuto a parlare della questione stadio e dell’iter che verrà intrapreso in questi mesi.

PUNTO DI PARTENZA – Ecco le parole dell’ad Antonello: «Partiamo da questo punto di partenza, non siamo ancora entrati nei dettagli specifici dei singoli progetti. Abbiamo presentato un master-plan a cui è seguito uno studio di fattibilità dettagliato e anche uno studio ed una presentazione di due studi di architettura. Per noi oggi è importante iniziare un percorso di dialogo perché i due progetti non sono assolutamente definitivi. Vogliamo ascoltare cittadinanza ed istituzioni ed ascoltare chiunque possa aiutarci a migliorare delle idee. È un master plan che identifica dei punti chiave per il club ma che lascia possibilità al confronto.» 

DIALOGO – Antonello si sofferma, inoltre, sull’apertura del dialogo fra Inter e Milan e le istutizioni e sui progetti dell’area del quartiere San Siro: «Si è parlato di un monologo dei club: non è così, abbiamo semplicemente presentato i progetti in base a quelle che sono le normative che la legge sugli stadi prevede. Non è stato un monologo perché si è voluto farlo, abbiamo seguito i passaggi della normativa. Oggi siamo qui con voi perché abbiamo aperto un dialogo con le istituzioni e dei cittadini. Vorrei ricordare che i progetti ed il master-plan di San Siro prevederà dei progetti molto importanti per il quartiere. E ci saranno anche dei progetti per cui, oggi, non abbiamo dato evidenza specifica perché non c’era la necessità e volevamo ascoltare la cittadinanza. Oggi siamo qui per chiarirvi qual è stato il percorso intrapreso fino ad oggi e quale sarà il percorso futuro». 

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE