Mondo Inter

Zazzaroni: «Sheriff-Inter, come una partita di Coppa Italia contro una di B!»

Zazzaroni, Direttore del Corriere dello Sport, nel suo editoriale oggi, ha commentato Sheriff-Inter paragonandola a una partita di Coppa Italia. Inter sempre in controllo della partita.

LA PARTITAZazzaroni commenta Sheriff-Inter nel suo editoriale, paragonandola a una partita di Coppa Italia contro una neopromossa in Serie B: «Mai, ripeto mai, ho temuto che la vittoria potesse essere messa in discussione. Anche perché al centro del gioco si era posto il miglior Brozovic possibile: lucido e continuo, di categoria superiore. Non dimentico la bella ma sfortunatissima prestazione col Real a San Siro. Più facile del previsto il modo in cui ha risolto la pratica moldava salendo al secondo posto. Pur avendo visto tutte le gare del girone, per novanta e passa minuti ho continuato a chiedermi come avesse fatto lo Sheriff a prendere 6 punti sui 9 a disposizione. Ho provato a domandare in giro, sospettando che qualcosa mi fosse sfuggito, ma nessuno è riuscito a darmi una risposta convincente. Più che a una gara di Champions mi è infatti sembrato di assistere a un incontro di Coppa Italia tra una big, appunto, e una neopromossa dalla C alla B. In campo si è vista esclusivamente una squadra, quella di Inzaghi».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button