Mondo Inter

Vieri: “Inter, meritavamo di più! 5 maggio ed euroderby ci hanno fatto male”

Vieri ha ospitato Javier Zanetti in diretta sul suo account Instagram (vedi articolo). L’ex attaccante dell’Inter ha ricordato con l’attuale vicepresidente nerazzurro gli anni vissuti insieme a Milano, non nascondendo il dispiacere per non aver vinto di più

QUANTI RICORDIChristian Vieri parla così dei trascorsi all’Inter con Javier Zanetti: «Quegli anni c’era una bella atmosfera. C’era tutto per vincere, anche il 5 maggio. Ne parlavamo con Luigi Di Biagio, col Chino (Alvaro Recoba, ndr). Abbiamo preso due belle fiammate, in semifinale (di Champions League contro il Milan, ndr) e il 5 maggio. Comunque tu rimanendo lì sei riuscito a vincere il Triplete. Un anno dopo l’altro, in un anno sono successe quelle due cose che ci han fatto male. Io sono andato via ma tu sei rimasto e hai vinto tutto. Quando penso a quei sei anni mi dispiace solo perché tanti di noi meritavamo di vincere, tanti giocatori meritavano di vincere perché comunque ci tenevano. A volte quando penso a quegli anni là, tu sai quanto lavoravamo per vincere, quanta fatica… Avevamo tanta pressione perché erano sedici anni che l’Inter non vinceva, tutti gli anni dovevi vincere per forza. Quindi quelle due situazioni lì ci han fatto male. Poi lo stadio sempre tutto esaurito, era una bolgia. Comunque sono sempre esperienze positive, non vinci però quando dai tutto… Poi tanti di noi siamo andati via, tanti siete rimasti e avete vinto come era giusto che fosse».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.