Varriale: “Inter da 6 ma può migliorare. Eriksen cartina di tornasole”

Articolo di
1 Luglio 2020, 07:12
Enrico Varriale
Condividi questo articolo

Varriale ha parlato dell’Inter nel corso di “90° Notte Gol” su Rai 2. Il giornalista si è espresso sulle possibilità stagionali della squadra di Conte e ha espresso alcuni dubbi su Eriksen, chiamato oggi col Brescia al riscatto (sempre che sia titolare).

ANCORA MIGLIORABILI – Questa l’analisi di Enrico Varriale: «Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? Secondo me alla pari. Secondo me l’Inter adesso merita una sufficienza, merita 6. Può diventare un voto più alto se vince l’Europa League, che secondo me è alla portata dell’Inter e anche della Roma. La stagione dell’Inter secondo me si divide in due parti: nella prima parte secondo me Antonio Conte ha fatto molto bene, l’Inter ha acquisito molte delle caratteristiche delle squadre di Conte, come la verticalità e la capacità di essere riconoscibile. Poi, in effetti, da gennaio in poi le cose non sono andate bene. Neanche l’inserimento dei nuovi acquisti mi pare che abbia dato dei grandissimi risultati, c’è questo discorso di Christian Eriksen che è un po’ la cartina di tornasole delle cose che hanno funzionato meno bene. Il gap con la Juventus ci sta, forse nessuno si immaginava che potesse esserci la Lazio davanti, qualcuno magari pensava al Napoli. Diciamo che adesso è sulla sufficienza il voto da dare all’Inter».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE