Trevisani: “Sanchez ora migliore Inter, ma no equilibri. Se torna Lukaku…”

Articolo di
18 Luglio 2020, 00:28
Riccardo Trevisani Riccardo Trevisani
Condividi questo articolo

Trevisani promuove Sanchez e sponsorizza il cileno anche per Roma-Inter, in caso di ritorno di Lukaku (vedi articolo). Il giornalista, ospite di “Sky Calcio Show – L’Originale”, ha poi analizzato il rendimento della squadra di Conte.

TUTTO RIBALTATO – Per Riccardo Trevisani non c’è equilibrio nei giudizi sull’Inter: «Non c’è quando si gioca ogni sette giorni, pensa se ci può essere ogni tre. All’intervallo di Inter-Torino sembrava una disfatta totale, adesso si parla di possibile rimonta. La Juventus si è fermata, ha preso tanti gol, ma ha giocato contro Milan, Sassuolo e Atalanta che sono le squadre più in forma del campionato. Questa è una componente determinante. Jurgen Klopp ci ha messo quattro anni per arrivare a vincere bene qualcosa a Liverpool, e il primo anno non aveva spostato di una virgola in piazzamento. Qui purtroppo Conte non vince la primo anno e fischi, Maurizio Sarri non riesce a fare novantacinque punti e fischi: la squadra più continua è l’Atalanta, che non a caso ha lo stesso allenatore da quattro anni».

IL MIGLIORE – Trevisani poi indica l’uomo in più: «Alexis Sanchez, nel post-COVID, è il giocatore più in forma dell’Inter. Però c’è Inter-Bologna in mezzo, una partita surreale col rigore sbagliato da Lautaro Martinez. Entra dodici minuti, crea due palle gol, un gol se lo mangia e uno glielo para Lukasz Skorupski: 4 in pagella, Sanchez non convince e deve tornare al Manchester United. Post-COVID è il miglior giocatore dell’Inter ma proprio per distacco. Se domenica torna Romelu Lukaku secondo me va fuori Lautaro Martinez. Io non sarei proprio in dubbio sulla scelta di chi togliere fra i due, in questo momento».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.