Mondo Inter

Tecca: «Inter, forse basta solo il sacrificio di Hakimi. Ma festa amara»

L’Inter ha alzato la coppa dello scudetto appena nove giorni fa, ma tante cose sono già cambiate. Massimo Tecca, durante “23” su Sky Sport 24, parla della questione mercato con Hakimi in primo piano.

RIBALTONEMassimo Tecca valuta la scelta di Simone Inzaghi di dire no alla Lazio: «Credo sia anche una questione di orgoglio. Ti chiama la squadra che ha appena vinto lo scudetto, il club campione. Credo sia quasi il massimo a livello di orgoglio e di stimoli. Non solo la squadra che ha vinto lo scudetto, ma quella che vuole tornare protagonista in Champions League dopo aver deluso a livello europeo. L’eventuale cessione di Achraf Hakimi? Non sono tanti i club che possono offrire quelle cifre. È stato pagato quaranta milioni più cinque di bonus: chi se lo può permettere un investimento del genere? Veramente pochissimi club. Secondo me se basta il sacrificio di Hakimi può trattenere gli altri. Sicuramente ha avvelenato la festa dell’Inter, che è durata troppo poco: l’ha resa più amara, per quello che comporterà successivamente. Perde Antonio Conte, forse Hakimi e un altro giocatore: troppo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh