Mondo Inter

Petrachi: «Conte via dall’Inter? Evidentemente no garanzie per vincere»

Petrachi è amico di Conte e prova a capire perché, una settimana fa, il tecnico ha lasciato l’Inter. L’ex direttore sportivo della Roma, ospite di “Sportitalia Mercato”, presume responsabilità della proprietà.

ADDIO INEVITABILEGianluca Petrachi conosce bene Antonio Conte: «Ci conosciamo dal settembre del 1981. Amicizia storica, da bambini. In questi momenti meglio lasciarlo da solo, deve metabolizzare le cose e non è mai sereno. Conte non conosce mezze misure: o è bianco o è nero, e non riguarda la Juventus. Evidentemente non gli hanno dato garanzie per vincere: se non le ha a quel punto preferisce mollare. Non vuole nemmeno perdere a calcetto, è la sua filosofia. Lui credeva di poter essere incisivo anche quest’anno, soprattutto per la Champions League. Ma se ti disfi di altri giocatori, tipo Achraf Hakimi, dice arrivederci e grazie. Nessuno gli può dire nulla, da questo punto di vista Conte è intransigente: se deve dirti qualcosa, anche bruscamente, lo fa. Non è uno che gioca su più tavoli».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh