Prohaska: “Inter favorita ma non è al meglio, il Rapid può eliminarla”

Articolo di
11 febbraio 2019, 13:18

Gli austriaci di Kurier hanno intervistato l’ex Inter Herbert Prohaska per parlare della sua esperienza a Milano e del turno di Europa League che vedrà proprio i nerazzurri affrontare il Rapid Vienna.

PERIODO NEGATIVO – «Sei più affezionato all’Inter o alla Roma? Situazioni differenti. L’Inter è un club più grande della Roma, lo è sempre stato. La pressione a Milano era dieci volte più forte anche perché avevano ancora in mente i successi degli anni ‘60. Se giocavi a San Siro e pareggiavi poi nessuno dei dirigenti voleva parlarti. Il Rapid Vienna ha qualche possibilità di passare il turno? Certamente. Una settimana fa l’Inter ha perso contro il Bologna che non è più forte del Rapid. Ovviamente quando i milanesi giocano al loro livello sono chiaramente i favoriti ma in questo momento le cose non stanno andando bene. E quando leggi sul giornale che ci sono dei problemi tra Icardi e Spalletti questo non è mai un buon segno. In ogni caso sono stati eliminati dalla Coppa Italia e non hanno chance di vincere lo Scudetto quindi è rimasta solo l’Europa League, anche se per loro è molto più importante chiudere il campionato tra le prime quattro per ragioni finanziare. Tra l’altro secondo me contro il Rapid faranno riposare qualche titolare e se vai a vedere le loro riserve non sono poi così forti».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE