Pellegatti: “Mano di Conte all’Inter, rosico per Sensi non al Milan! Barella…”

Articolo di
25 luglio 2019, 08:31
Carlo Pellegatti

Carlo Pellegatti – giornalista e tifoso milanista -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, analizza l’ultima prestazione dell’Inter di Conte contro la Juventus, soffermandosi in particolare sulle giocate di Sensi

SENSI LEADER – Il commento di Carlo Pellegatti sulla seconda amichevole bianconerazzurra nella International Champions Cup 2019 è piuttosto lucido per quanto visto in campo: «In Juventus-Inter si è vista più la mano di Antonio Conte che quella di Maurizio Sarri, infatti nella ripresa poteva esserci anche Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus e non sarebbe cambiato nulla: dov’è il bel gioco? Nel secondo tempo la Juventus si è imposta come squadra forte, con le sue individualità, l’esperienza e l’organizzazione che ha dopo anni di vittorie, mentre nel primo tempo ho visto l’Inter di Conte determinata nel fraseggio. Molto bene Stefano Sensi, ammetto di aver rosicato un po’: doveva essere un giocatore del Milan e invece ha preso in mano il centrocampo dell’Inter. Per il momento più Sensi che Nicolò Barella tra i due acquisti fatti dall’Inter in mezzo al campo».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE