Pedullà: “Eriksen? In Inter-Parma dia segnali! Stavolta dalla parte di Conte”

Articolo di
31 Ottobre 2020, 00:04
Alfredo Pedullà Alfredo Pedullà
Condividi questo articolo

Eriksen potrebbe essere titolare in Inter-Parma, ma è in ballottaggio. Alfredo Pedullà, in collegamento da Roma per “Aspettando il weekend” su Sportitalia, ha dato ragione a Conte sul danese, aspettandosi una risposta da parte del centrocampista.

PARLI IN INTER-PARMA!Alfredo Pedullà dà ragione ad Antonio Conte: «Questa volta sono dalla sua parte, per quanto riguarda la vicenda Christian Eriksen. A me piace poco quando uno che si sente un po’ fuori dai giochi aspetta di parlare con uno del suo paese per dire di chiedere a Conte il motivo per cui non gioca. Non mi sembra il massimo, anche perché nelle ultime partite è stato impiegato. Non nell’ultima di Champions League, dove ha giocato uno spezzone, ma prima sì e domani probabilmente sarà impiegato. Adesso è anche giusto che Eriksen parli in campo: se ha qualcosa da dire la dica in Italia. Questa volta mi sento di essere dalla parte di Conte, perché comunque se lui gioca tre delle ultime quattro deve essere Eriksen a dare un segnale. Domani avrà la possibilità, se saranno confermate le indicazioni. Dovrebbe giocare dietro Lautaro Martinez e uno fra Andrea Pinamonti e Ivan Perisic. Deve essere Eriksen a uscire non dal torpore, perché non ha giocato da 4 ma da 6 e potrebbe giocare da 7.5. Ma deve parlare in Italia, e non a tanti chilometri di distanza».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.