Mondo Inter

Pedullà: “Brozovic positivo? Criminale dall’UEFA! Un falò per le nazionali”

Pedullà va all’attacco contro l’UEFA, dopo che ieri è arrivata la notizia della positività di Brozovic al Coronavirus (vedi articolo). Il giornalista, nel corso di “Aspettando il weekend” su Sportitalia, ha parlato in termini durissimi della questione legata a Vida.

PERCHÉ GIOCARE?Alfredo Pedullà ci va giù durissimo dopo aver saputo di Marcelo Brozovic positivo: «Questa è una cosa molto criminale da parte dell’UEFA. Comunque era abbastanza annunciata, quindi è ancora più criminale. Le somme le tiriamo la settimana prossima: io non guardo indietro a quello che è successo a giugno, ma Aleksander Ceferin (presidente UEFA, ndr) è indifendibile. Dovevi fare un falò di queste partite qui e dire che non le giochiamo proprio. A giovedì e venerdì della settimana prossima sarà una carneficina, tra virgolette: sono delle amichevoli inesistenti, che se non le giochi non se ne accorge neanche un bambino. Stavi dieci giorni magari senza giocare i campionati, ma non avresti vissuto certe robe che per me sono allucinanti. Se andassimo in archivio e trovassimo alcune dichiarazioni per Ceferin lui avrebbe giocato anche con i morti per terra, scusatemi per questo termine. È una cosa che per me lo rende indifendibile».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh