Mondo Inter

Palmeri: “Brozovic? L’Inter può fare causa all’UEFA! Hakimi…”

Brozovic ieri è risultato positivo al Coronavirus, e che possa essere stato contagiato dal compagno di nazionale Vida non è da escludere (vedi articolo). Secondo il giornalista Tancredi Palmeri, ospite di “Sportitalia Mercato”, l’Inter potrebbe anche pensare di fare causa all’UEFA. Ecco la sua analisi.

NON CERTO CASUALE – La notizia di ieri sera è la positività di Marcelo Brozovic. Questo ad appena quarantotto ore dal caso legato a Domagoj Vida, che aveva giocato il primo tempo dell’amichevole Turchia-Croazia prima che la federazione sapesse che aveva il Coronavirus. Piuttosto duro il commento di Tancredi Palmeri: «Qua sì che l’UEFA è interpellabile, e non solo, anche causabile. Nel senso che l’Inter può fare causa: chi, se non l’UEFA, si preoccupa di dire che Cristiano Ronaldo ha il lasciapassare o meno per giocare Juventus-Barcellona? O che Achraf Hakimi non possa giocare in Champions League? Ho letto che il tampone (per Vida prima di Turchia-Croazia, ndr) l’ha fatto la mattina della partita, il precedente risaliva a quarantotto ore prima. Questo non può essere normale. Cosa vuol dire che non arrivano i risultati? Per Hakimi non è arrivato il tampone e non ha giocato (Inter-Borussia Monchengladbach per un caso di falsa positività, ndr)».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh