Mondo Inter

Ordine: «Lazio-Inter, un responsabile non viene citato in tutta la rissa»

Ordine ribalta la vicenda di Lazio-Inter e dà più importanza alla rissa successiva al gol di Felipe Anderson che al resto. Collegato con Pressing Serie A su Italia 1, il giornalista trova un protagonista mancante.

FERMO A TERRAFranco Ordine si sofferma su chi ha fatto involontariamente scattare il caos di Lazio-Inter: «Secondo me c’è un responsabile che non viene per niente citato in tutte queste vicende. È Federico Dimarco, perché noi non vediamo e non analizziamo bene quello che succede. Dimarco ha questo scontro, si rotola per terra come se colpito da un fulmine, rimane a terra quando Lautaro Martinez tira e José Manuel Reina, quando riparte la Lazio e quando c’è il gol di Felipe Anderson. A quel punto, senza che ci sia l’intervento dei sanitari per rianimarlo, si rialza e partecipa alla rissa. Sto dicendo che, evidentemente, il colpo ricevuto non era così grave da lasciarlo lì per terra tutto il tempo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button