Mondo Inter

Okan: “Allenare l’Inter, perché no? Ronaldo il migliore, ora ho un obiettivo”

Okan Buruk si candida per la panchina dell’Inter. L’ex centrocampista, in nerazzurro dal 2001 al 2004, ora è l’allenatore dell’Istanbul Basaksehir e guida il campionato turco a pari punti col Trabzonspor. Intervistato dal sito Ajansspor in patria ha parlato di cosa gli piacerebbe fare procedendo con la carriera.

PRIMA VOLTAOkan Buruk racconta la sua carriera: «Ho lavorato e giocato con grandi giocatori, tra questi spicca Gheorghe Hagi. Il miglior giocatore con cui ho lavorato è Hagi, ma il giocatore più talentuoso con cui ho lavorato è Ronaldo, all’Inter. Mi sono rotto il piede a diciannove anni, sarei potuto andare prima in Europa senza questo infortunio. Era importante per me trasferirmi in Europa, quando avevo ventotto anni sono passato dal Galatasaray all’Inter, la squadra più forte di quel tempo. “Ce l’ho fatta anche io”, ho pensato».

E SECONDA? – Okan non esclude di allenare l’Inter in futuro: «Ho vissuto cose simili quando ero un giocatore, spero di provare di nuovo le stesse cose. Penso che conoscere un nuovo paese non abbia prezzo. Mi piace anche quando guardo un nuovo allenamento. Ora però penso all’Istanbul Basaksehir e a questa stagione: il mio obiettivo è portarlo in Champions League. Poi perché no, ma in futuro».

Fonte: Ajansspor.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.