Lucescu: “Inter-Shakhtar Donetsk sarà partita interessante. Conte…”

Articolo di
13 Agosto 2020, 15:02
Condividi questo articolo

Mircea Lucescu, ex allenatore di Inter e Shakhtar Donetsk, in collegamento su “Sky Sport” ha parlato della sfida di Europa League tra le due formazioni. Il tecnico rumeno analizza la sfida, individuando i punti di forza delle due squadre

INTERESSANTE – Queste le parole di Mircea Lucescu«Come si batte lo Shakhtar Donetsk? Difficile batterli in questo momento. Sono arrivati ad un organizzazione di gioco fenomenale, non sarà facile per l’Inter. Sarà difficile per loro recuperare il pallone quando la squadra ucraina la terrà. Sarà una partita interessante, tra una squadra che mette in campo la tenuta e l’organizzazione e l’Inter che la metterà sulle individualità e l’aggressività. È una squadra con individualità e con solidità difensiva. Lo Shakhtar ha buone possibilità di vincere questo trofeo. Punto debole? La disponibilità dei giocatori dell’Inter a fare la partita sarà determinante. Conte conosce bene lo Shakhtar, lo ha affrontato in Champions League con la Juventus. Le ripartenze dei nerazzurri potranno fare male. Giocatore più pericoloso? Alan Patrick, è un giocatore fondamentale a metà campo. Lui e Marcos Antonio sono bravissimo. Anche Marlos è eccezionale».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.