Mondo Inter

Filippo Inzaghi: «Simone tra i top al mondo, merita queste sfide»

Filippo Inzaghi ha concesso un’intervista ai microfoni di Amazon Prime Video trasmessa pochi minuti prima del calcio d’inizio di Inter-Real Madrid, partita che vedrà coinvolto suo fratello Simone sulla panchina dei nerazzurri.

DUE TOP ALLENATORI – Inzaghi parla dei tecnici che si incontrano oggi, suo fratello Simone e il suo maestro Ancelotti: «Simone è molto bravo a far giocare le sue squadre. Ancelotti sa quando dare bastone e carota, è un allenatore eccezionale. Sono due allenatori tra i primi 10 al mondo. Sono persone schiette e oneste che dicono le cose in faccia. Nella gestione della squadra possono avere qualche somiglianza, sono due persone perbene che si fanno amare dai giocatori. Nessun giocatore ha mai parlato male di Ancelotti e questo è il suo segreto. Simone è un maniaco del gioco, esalta gli attaccanti col suo modo di giocare. Io ho fatto tante triplette in Champions, mai 4 gol. Lui è stato molto bravo ed è un record che gli appartiene e bisogna fargli onore. Per me sta diventando uno dei migliori al mondo e merita di giocare queste sfide. Ora può giocare al meglio. Sarà una bella sfida e una bella partita da guardare».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button