Mondo Inter

Diritti tv, lettera di Sky a Lega Serie A: «Nostra offerta è valida e va votata»

Continua la diatriba relativa ai diritti TV. Sky ha inviato una lettera alla Lega di Serie A, in cui sottolinea che la propria offerta per i diritti tv del prossimo triennio è valida e va votata

DISPUTA – Continua a tenere banco la situazione relativa alla cessione dei diritti tv per il triennio 2021-2024 in Serie A. DAZN, piattaforma web, è una delle maggiore candidate. Anche il colosso Sky, però, ha fatto un’offerta e ritiene che debba essere considerata. Nella lettera, riportata dal portale “Calcio e Finanza” si legge che “L’aggiudicazione dell’offerta per piattaforma di Sky porterebbe a un risultato più competitivo rispetto all’offerta di DAZN, perché le dirette televisive delle partite dell’intero campionato sarebbero offerte sia dalla Lega sia da Sky, con evidente beneficio per la Serie A, i clubs e gli spettatori con esposizione del prodotto su tutte le piattaforme. Al contrario, qualora la Lega accettasse l’offerta di DAZN, DAZN sarebbe l’unico operatore a poter offrire il campionato di Serie A nella sua interezza e l’unico operatore a poter offrire in esclusiva tutte le principali partite del campionato, Tutto ciò premesso, Sky Italia S.r.l. intima alla Lega di non escludere l’offerta dalla procedura di gara, riservandosi, in difetto, di esercitare ogni azione idonea a tutelare i propri diritti in ogni sede competente”.

Fonte: calcioefinanza.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh