Mondo Inter

Dimarco: «Cresciuto con questi colori! Che emozione l’esordio con l’Inter»

Dimarco è il protagonista del Matchday Programme ufficiale di Inter-Atalanta, prossimo turno di Serie A. L’esterno parla del suo rapporto con i colori nerazzurri e del suo esordio ufficiale con questa maglia. Leggi qui l’intervista completa.

SPOGLIATOIO – Federico Dimarco è cresciuto con i colori dell’Inter sulla pelle, queste le sue parole: «Questi colori per me rappresentano tantissimo, sono quelli con cui sono cresciuto. È passato tanto tempo dalla prima volta che ho indossato la maglia dell’Inter e sono contento e onorato di indossarla oggi. Il calcio? È il mio tutto, il mio obiettivo da sempre, una ragione di vita. Nello spogliatoio ho un bellissimo rapporto con tutti: Alessandro Bastoni, Milan Skriniar, Samir Handanovic. Nicolò Barella lo conosco da quando abbiamo 15 anni. Il mio cane si chiama Jordan, è come un figlio per me, anzi, come il “primo figlio” perché è arrivato prima di Chloe e Nicholas, i miei due bambini».

DEBUTTO – Dimarco ha poi raccontato le sensazioni della prima volta che ha indossato la maglia nerazzurra in una partita ufficiale: «Il mio esordio con l’Inter, il match di Europa League contro il Qarabag: ricordo ogni momento e sensazione, sono entrato al posto di Danilo D’Ambrosio, l’allenatore era Roberto Mancini e quando mi ha chiamato non mi sembrava vero. Quando sono uscito non avevo parole per descrivere quell’emozione».

Fonte: Matchday Programme Inter-Atalanta

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button