Costacurta: “Conte colpisce l’Inter pensando sia utile! Eriksen e Godin…”

Articolo di
2 Agosto 2020, 20:57
Alessandro Costacurta
Condividi questo articolo

Costacurta – ex difensore del Milan -, ospite negli studi di Sky Sport 24, torna sulle parole di Conte dopo aver detto la sua sulla stagione di Eriksen e Godin, perlopiù criticati dall’esterno per l’apporto dato all’Inter

PERCORSO COMUNE – L’argomento del giorno è il mondo nerazzurro, anche Alessandro Costacurta dice la sua: «Christian Eriksen è arrivato nel momento più difficile del campionato, in cui era praticamente impossibile crescere. Quindi può essere una delusione ma può avere delle attenuanti secondo me. Non so invece da Diego Godin cosa ci si aspettasse. Antonio Conte è stato preso per far crescere l’Inter e ultimamente ha detto che fa parte di un percorso. Un percorso che deve fare anche la società, non può essere che l’allenatore possa avere il tempo di crescere e la società no. Devono credere insieme. Quest’anno l’Inter si è avvicinata tantissimo alla Juventus nonostante gli errori commessi, ma evidenziarli in questa maniera non è utile. Conte ha una comunicazione molto diretta, bisogna vedere… Lo conosco da anni e so che ha la presunzione di colpire così perché pensa sia utile, ma da fuori sembra un metodo molto forte e inutile». Questo il pensiero di Costacurta sulle ultime novità di casa nerazzurra.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE