Cesari: “Rigore Inter-Parma errore imperdonabile, pure VAR! Espulsione…”

Articolo di
2 Novembre 2020, 07:22
Graziano Cesari Graziano Cesari
Condividi questo articolo

Cesari critica l’arbitraggio di Inter-Parma: non solo per il direttore di gara Piccinini, ma anche per il VAR Maresca. L’ex fischietto ne ha parlato nel corso di “Pressing Serie A” su Italia 1, discutendo anche su un’eventuale provvedimento disciplinare per Balogh sul rigore negato.

ERRORE CHIARISSIMOGraziano Cesari fa la moviola di Inter-Parma: «C’è stato un errore grossolano da parte di Marco Piccinini. Vorrei cominciare prima: nel riscaldamento il direttore di gara designato, Luca Pairetto, si è fatto male. Piccinini aveva un’occasione bellissima per mettersi in mostra e consolidare la sua posizione nel panorama arbitrale italiano, non ce l’ha fatta. Al 66′ non ha concesso un rigore evidente e solare, che si vede già sul terreno di gioco. Il contatto fra Ivan Perisic e Botond Balogh è visibile, lui ha una gestualità esagerata. Il cross arriva da destra, è bravo Perisic a prendere la posizione migliore, e le braccia del giocatore del Parma vanno a immobilizzarlo. Gli impediscono ogni tipo di movimento, dalla sua posizione il direttore di gara lo deve assolutamente vedere. Un ulteriore errore è quello del VAR che non interviene: in questa situazione si deve assolutamente intervenire, perché è un chiaro errore. A mio parere non è intervenuto perché, per la gestualità esagerata, anche il VAR Fabio Maresca si è bloccato. Ma questo è un fallo plateale, forte e decisivo. Poteva essere anche cartellino rosso, ma manca una cosa: il possesso del pallone. Questo non è un fallo onesto, perché immobilizza l’avversario: è sempre punibile. È un errore questo imperdonabile: un arbitro che ha la visuale aperta non dovrebbe neanche intervenire il VAR».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.