Mondo Inter

Capuano: «Tridente Inter? Non in campo ma no problemi. Terrei Correa»

Capuano analizza l’attacco dell’Inter (e non solo). Il giornalista, ospite di Calciomercato Live Weekend su Sportitalia, non crede molto alla possibilità di vedere assieme Dybala, Lukaku e Lautaro Martinez mentre terrebbe Correa.

UN PO’ TROPPIGiovanni Capuano non è convinto da Paulo Dybala, Romelu Lukaku e Lautaro Martinez per l’Inter: «Sul tridente io non credo che possano stare in campo insieme con continuità. Ma non è un problema: ci sono sessanta partite l’anno con in mezzo un blocco di due mesi. Sono venti partite nei primi due mesi e mezzo e le altre nei tre successivi ai Mondiali, dove molti giocatori andranno. E non sono sicuro che andrà via Joaquin Correa, per mille ragioni. Bocciarlo dopo una singola stagione sarebbe troppo, credo ci sia ancora margine per farlo lavorare ancora un anno con Simone Inzaghi».

IN BILICO – Capuano analizza le voci sul PSG che vuole Milan Skriniar: «Settanta milioni di cessione sono importanti, poi non è che venderebbe solo Skriniar (vedi articolo). Ci sono tutta una serie di operazioni minori che, una volta messo giù il tassello principale, servono per fare tutte le cose che sta facendo l’Inter. Non credo che quest’anno sia necessaria una doppia cessione all’interno dei titolarissimi: se la cifra di Skriniar è quella credo ci si possa fermare lì. Può andare Stefan de Vrij, perché si è scelto di andare verso la fine del contratto che è il 2023. Gleison Bremer entrerebbe più al posto di de Vrij che di Skriniar, per una questione più di ruolo. Ivan Perisic è stato sostituito e bene da Robin Gosens, ma negli ultimi due anni ha rappresentato un valore aggiunto per l’Inter e bisognerà vedere».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Cambia le impostazioni della privacy
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh