Capello: “Comico lo scudetto 2006 all’Inter. Regole non rispettate”

Articolo di
14 Gennaio 2019, 11:10
Condividi questo articolo

Fabio Capello, ex allenatore della Juventus, è intervenuto oggi a Rai Radio 1 durante la trasmissione “Radio anch’io sport” per parlare di Calciopoli e dello scudetto assegnato ai nerazzurri

CALCIOPOLI – «Il ricorso per lo scudetto del 2006? Mi sembra una cosa giusta, è comico sia stato assegnato all’Inter, che arrivò terza ed era anch’essa indagata. Guido Rossi (l’ex commissario straordinario della Figc, ndr) decise molto frettolosamente perché avevamo bisogno di una squadra che giocasse in Champions. Fu una cosa ingiusta e regole non furono rispettate e la giustizia sportiva non ha potuto indagare a fondo». Queste le parole di Fabio Capello riportate dalla “Gazzetta dello Sport”.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.