Capello: “Comico lo scudetto 2006 all’Inter. Regole non rispettate”

Articolo di
14 gennaio 2019, 11:10
Capello Giraudo Moggi

Fabio Capello, ex allenatore della Juventus, è intervenuto oggi a Rai Radio 1 durante la trasmissione “Radio anch’io sport” per parlare di Calciopoli e dello scudetto assegnato ai nerazzurri

CALCIOPOLI – «Il ricorso per lo scudetto del 2006? Mi sembra una cosa giusta, è comico sia stato assegnato all’Inter, che arrivò terza ed era anch’essa indagata. Guido Rossi (l’ex commissario straordinario della Figc, ndr) decise molto frettolosamente perché avevamo bisogno di una squadra che giocasse in Champions. Fu una cosa ingiusta e regole non furono rispettate e la giustizia sportiva non ha potuto indagare a fondo». Queste le parole di Fabio Capello riportate dalla “Gazzetta dello Sport”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE