Mondo Inter

Bucciantini: “Inter, se Eriksen vuole giocare sia protagonista! Hakimi…”

Analisi sul centrocampo dell’Inter da parte di Marco Bucciantini, ospite di “Sky Calcio Show – L’Originale”. Il giornalista e scrittore si concentra sulle ultime uscite nerazzurre, su Eriksen e il colpo Hakimi

ANALISI – Di seguito il pensiero di Marco Bucciantini: «Ha segnato, mancava quello alle partite dell’Inter, la presenza in area di rigore. Invece col Sassuolo tre gol presi, quindi alla fine ciò che è mancato all’Inter di Antonio Conte è l’impressione di forza che spaventa gli avversari. Si sono sentiti in partita, il Parma alla fine è persino calato perché la vedeva morbida la partita, e così non era. Come mezzala Nicolò Barella è più forte di Christian Eriksen, come centrale Marcelo Brozovic è più forte di Eriksen. Se vuole giocare nell’Inter Eriksen deve trovare il modo di essere protagonista in quel ruolo: vuol dire tirare, essere vicino alle punte. Io saluto l’arrivo di Achraf Hakimi: per me può fare anche lo stopper, però un difensore che va veloce così, che ti ribalta il campo, che ti fa nove gol, dieci assist e si butta in fondo e dentro è un’idea molto bella di stare in campo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.