Biraghi: “Difesa Inter punto di forza, poi crescita. Un obiettivo principale”

Articolo di
26 Settembre 2019, 07:00
Condividi questo articolo

Biraghi ha parlato in zona mista dopo Inter-Lazio, partita che lo ha visto debuttare nuovamente in nerazzurro a poco meno di nove anni dalla sua ultima presenza (all’epoca era aggregato dalla Primavera). Il difensore ha fornito l’assist a D’Ambrosio sul gol vittoria.

RIENTRO POSITIVOCristiano Biraghi è soddisfatto dopo Inter-Lazio: «Sono molto contento. È normale che prima sono contento per il risultato della squadra, che è quello che più mi interessa, poi la prestazione individuale viene dopo. Comunque siamo molto contenti di aver portato a casa la vittoria, in una partita non facile. La difesa? Sicuramente dev’essere un punto di forza, è normale che poi vogliamo rendere punti di forza anche il gioco, che cerchiamo di proporre sempre. Poi ci sono delle partite dove magari viene un po’ meno, però quando c’è il carattere viene a sopprimere quando giochiamo meno bene. Margini di crescita? Penso di sì, assolutamente. Penso che dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo, con grande voglia e determinazione e voglia di migliorarci tutti. Noi sappiamo quello che dobbiamo fare, sappiamo che il nostro principale obiettivo è il lavoro. Solo così riusciamo poi a fare queste partite, poi pensiamo partita dopo partita e vedremo alla fine come saremo messi».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.