Mondo Inter

Bergomi: “L’Inter ha cambiato qualcosa. Meno forza fisica del Milan, ma…”

Bergomi vede ancora qualche difetto da limare nell’Inter. Coi nerazzurri a -1 dal Milan, dopo il turno infrasettimanale di Serie A, inevitabile da parte dell’ex difensore un giudizio sulle big della Serie A: queste le sue parole da “23” su Sky Sport.

LE MODIFICHEGiuseppe Bergomi prova a vedere qualcosa di buono nell’Inter: «Ha cambiato qualcosa. A inizio stagione Antonio Conte voleva un pressing ultra-offensivo, recuperando alto palla, e giocava col trequartista. Ha provato a cambiare qualcosa, perché non era proprio Christian Eriksen il titolare di quel ruolo: ci ha giocato, ma c’erano anche Arturo Vidal e Nicolò Barella. Ha provato quello, ma prendeva sempre gol: è una squadra che ha il miglior attacco, ma deve trovare equilibrio difensivo. Così la squadra diventa forte. So di dire una cosa impopolare, ma ha meno talento delle altre squadre: non ha la qualità della Roma, la forza fisica del Milan. Ho commentato Inter-Napoli: l’Inter andava sempre attraverso la manovra, non c’erano giocatori che creavano superiorità numerica. Conte è bravo a mettere insieme questi giocatori e farli rendere al massimo, se riesce a trovare equilibrio difensivo allora può arrivare in fondo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.