Beccalossi: “Inter, serve positività! Non dare nulla per scontato, Eriksen…”

Articolo di
16 Luglio 2020, 21:30
Evaristo Beccalossi Evaristo Beccalossi
Condividi questo articolo

Beccalossi è intervenuto in collegamento a pochi minuti da SPAL-Inter su Inter TV. Al canale tematico ufficiale nerazzurro l’ex numero 10 ha parlato del finale di questa Serie A e dell’inserimento in squadra di Eriksen.

CHIUDERE AL MEGLIO – Per Evaristo Beccalossi l’Inter non deve mollare un centimetro: «Io sono stato uno, forse dei pochi, a dire che dopo questa brutta emergenza e dei tre mesi fermi non si doveva dare niente per scontato. È un campionato dove è chiaro che la favorita è la Juventus, però certezze secondo me non ce ne sono. Tutte le squadre devono stare sul pezzo, perché sono stati tre mesi pesanti. Quando sento parlare della preparazione fisica o di altro: i giocatori e gli allenatori hanno sentito questa situazione, è impossibile che tutte le squadre siano al 100% perché ci sono stati tre mesi drammatici. So che è un mini-campionato, dove vale tutto».

FACILITARE L’INSERIMENTO – Beccalossi parla di Christian Eriksen: «Un consiglio? Lì le chiacchiere stanno a zero. Io credo che, quando uno arriva all’Inter, al di là che un po’ di ambientamento ci vuole l’unica cosa è che mi sembra che sia un ragazzo timido. Via la timidezza: le qualità le ha e le deve sapere sfruttare. Deve essere più libero mentalmente, spetta a lui imporsi in modo sereno e con grande entusiasmo. Indossare la maglia dell’Inter gli deve dare una carica eccezionale».

OCCHIO ALL’AVVERSARIO – Beccalossi non si fida di SPAL-Inter: «Le difficoltà ci sono in ogni partita, soprattutto in queste situazioni. Devi portare a casa i tre punti in ogni modo e poi pensare positivo: negli ultimi quindici giorni tutto da rifare, ma serve un po’ di equilibrio. Abbiamo la possibilità di accorciare sulla Juventus, che è sempre stata la vittoria finale: più positività secondo me, che è la cosa più importante




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.