Milan-Inter, Gattuso ne ha dieci sicuri. Poi tocca al vecchio o al nuovo?

Articolo di
16 marzo 2019, 23:19
Gattuso

Meno di ventiquattro ore al derby Milan-Inter, ultima partita della ventottesima giornata di Serie A in programma alle ore 20.30. Per la stracittadina che vale l’ipoteca di un posto in Champions League, viste le sconfitte di oggi di Roma e Torino negli anticipi, Gennaro Gattuso ha soltanto un dubbio di formazione.

A MEMORIA – Da due mesi la formazione di Gennaro Gattuso è più o meno sempre la stessa e per Milan-Inter non farà ovviamente eccezione. In vista del derby l’allenatore del Milan sembra intenzionato a schierare dieci dei giocatori “classici” di questo 2019, poi resta un ballottaggio che presumibilmente sarà risolto soltanto nelle ultime ore prima del via. In difesa rientra Ricardo Rodriguez dalla squalifica e completa il reparto con Davide Calabria, Mateo Musacchio e Alessio Romagnoli, in attacco ovviamente Krzysztof Piatek centravanti supportato da Suso a destra e Hakan Çalhanoglu a sinistra. È in mezzo al campo che potrebbe esserci una novità: Paquetà e Franck Kessié sono certi di una maglia, Lucas Biglia ha segnato sabato scorso contro il Chievo su punizione e insidia il posto di Tiémoué Bakayoko, che al Bentegodi aveva riposato per essere al meglio con l’Inter e che ora invece si vede insidiato di un posto che doveva essere suo. Questa la probabile formazione di Gattuso per Milan-Inter: G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Çalhanoglu.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE