Postpartita

Esposito: “Inter male oggi, ma esordio da sogno! Ora la A. Spero che…”

Sebastiano Esposito – attaccante dell’Inter Primavera, fresco di debutto in Prima Squadra -, intervistato da “Inter TV” al termine di Inter-Eintracht Francoforte, commenta la prestazione di San Siro culminata con l’eliminazione in Europa League

MALE LA PRIMA – L’unica nota positiva della serataccia europea dell’Inter è il debutto del classe 2002 Sebastiano Esposito, già baby dei record (vedi articolo), ma non c’è da essere felici per quanto visto in Europa League contro l’Eintracht Francoforte vista l’eliminazione: «Il mio esordio è un sogno realizzato, ma la squadra ha perso e mi spiace molto per questo risultato. Ringrazio mister Luciano Spalletti, lo staff e tutta la Società per l’occasione. Speriamo di avere altre occasioni in futuro. Abbiamo tutte le potenzialità per vincere le partite, ci è mancata anche un po’ di fortuna e ora dovremo continuare a lottare per i nostri obiettivi in campionato. In campo non pensi a nulla se non alla partita, a cercare di far accadere qualcosa. Oggi è andata male, l’esordio però resta una bellissima sensazione. Lavorerò ancora per raggiungere traguardi importanti. Mi vengono ancora i brividi a pensare al fatto di aver esordito con questa maglia».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh