Baroni a Sky: “Squadra ci ha creduto! Pinamonti? Testa da professionista”

Articolo di
14 aprile 2019, 23:07
Baroni

Marco Baroni è intervenuto ai microfoni di “Sky Sport” al termine di Frosinone-Inter, partita vinta dai nerazzurri per 1-3. Il tecnico della squadra ciociara sottolinea il piglio dei suoi uomini nel secondo tempo e tesse le lodi di Andrea Pinamonti. Di seguito le sue dichiarazioni

PIGLIO GIUSTO Baroni, tecnico del Frosinone, evidenzia l’atteggiamento della sua squadra nel secondo tempo contro l’Inter: «La squadra nel secondo tempo ha avuto un piglio diverso, siamo stati più aggressivi e gestito meglio il pallone. Nel primo tempo è stato difficile perché il palleggio dell’Inter ci toglieva la possibilità di portare pressione. Poi eravamo un po’ frenetici nella gestione della palla e siamo andati in difficoltà. Ci sono stati due episodi, anche sul primo gol potevamo gestire meglio quel cross, ma nel secondo tempo la squadra ci ha creduto, è rimasta in partita e abbiamo avuto anche delle buone possibilità per pareggiare. La squadra ci ha creduto, la cosa importante è questa, poi dispiace che abbiamo preso il 3-1 quando eravamo molto sbilanciati ed era difficile non prendere gol quando concedi questo all’Inter nel finale».

SUPPORTO E PINAMONTI – «In casa abbiamo anche affrontato squadre importanti, non è facile. Nel primo tempo a volte ci manca quel piglio e convinzione di affrontare queste gare a viso aperto, cercando attraverso pressione ed equilibrio di mettere in difficoltà squadre di valore superiore e l’Inter nel primo tempo lo ha evidenziato. Il pubblico è stato sempre eccezionale, ci ha sempre sostenuto e ci dispiace a volte non aver dato tutto quello che meritavano. Ci hanno chiesto di lottare e questo la squadra lo ha sempre fatto. Pinamonti secondo me è un giocatore importante, che sta crescendo, ha impattato molto bene in questo campionato ma la cosa più importante è che ha già una testa da professionista adulto. Crede nel lavoro, è molto attento ai dettagli quotidiani e quindi credo che questo gli possa essere utile per togliersi soddisfazioni importanti anche in un grande club».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE