Moviola

Moviola Inter-Verona: Handanovic ringrazi Faraoni sul fallo del gol annullato

Inter-Verona ha avuto Rosario Abisso come arbitro della partita: questa la moviola dell’incontro valido per la trentatreesima giornata di Serie A 2020-2021 e finito 1-0. Di seguito la valutazione del fischietto della sezione di Palermo, dei suoi assistenti e degli addetti al VAR.

MOVIOLA INTER-VERONA, PRIMO TEMPORosario Abisso voto 6. Torna ad arbitrare l’Inter ventisei mesi dopo lo scempio di Firenze, se la cava pur fra qualche decisione rivedibile a livello tecnico. Dopo due minuti e mezzo Lautaro Martinez prende il tempo a Federico Ceccherini forse aiutandosi anche col braccio sinistro, poi in pallonetto manda alto. In caso di gol il VAR avrebbe verificato, le immagini non chiariscono. Al 19′ Giangiacomo Magnani in scivolata fa fallo su Romelu Lukaku, non segnalato, poi dopo qualche secondo il gioco viene interrotto. Non c’erano particolari motivi per farlo: non era un colpo alla testa e il difensore del Verona non si trovava in una posizione pericolosa di campo. Il primo giallo per Ceccherini: al 28′ entra male su Lautaro Martinez.

MOVIOLA INTER-VERONA, SECONDO TEMPO – In avvio di ripresa contestazioni dall’Inter, per un contrasto tra Milan Skriniar e Federico Dimarco sul quale la rimessa laterale è data al Verona: dubbio. Al 68′ ammonito Antonin Barak, graziato a fine primo tempo, che ferma Lautaro Martinez in campo aperto. Poi l’episodio principale del match, il gol del possibile 1-1. All’83’, su cross da sinistra alzato a campanile da Stefan de Vrij di testa, Samir Handanovic commette una clamorosa papera e si fa di nuovo autogol da solo, come a Napoli. Per sua fortuna, e soprattutto per fortuna dell’Inter, al momento dell’errore tecnico (che resta, nonostante il fallo), è toccato da Marco Davide Faraoni con la spalla sinistra. Doveva andarci in presa alta, anziché rischiare uno svarione clamoroso. Il fallo, in ogni caso, c’è.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button