Ludogorets-Inter, Conte lancia Eriksen e Sanchez! Occasione per altri 5

Articolo di
19 Febbraio 2020, 22:05
Antonio Conte
Condividi questo articolo

Ludogorets-Inter di domani alle 18:55 apre l’Europa League nerazzurra. Conte lancia Eriksen e Sanchez ma non solo, chance in arrivo per tanti meno impiegati

IL PUNTOLudogorets-Inter, gara di andata dei sedicesimi di finale di Europa League, rappresenta un’occasione per tanti giocatori nerazzurri. Antonio Conte è pronto infatti a concedere minutaggio agli elementi della rosa meno impiegati. Nessun dubbio in porta, dove ci sarà ancora Daniele Padelli in attesa del recupero di Samir Handanovic. In difesa non ci saranno Milan Skriniar e Alessandro Bastoni, rimasti a Milano insieme a Marcelo Brozovic. Ecco allora una chance per Danilo D’Ambrosio e Andrea Ranocchia, con Diego Godin confermato e Stefan de Vrij a riposo. Sulle fasce Victor Moses e Cristiano Biraghi faranno rifiatare Antonio Candreva e Ashley Young come accaduto in Coppa Italia con il Napoli. Torna Borja Valero in cabina di regia, ai suoi lati Matias Vecino (più di Nicolò Barella) e Christian Eriksen. In avanti tocca ad Alexis Sanchez e Lautaro Martinez, con Romelu Lukaku pronto ad accomodarsi in panchina come a settembre con la Sampdoria.

PROBABILE FORMAZIONE – Di seguito il 3-5-2 che Conte dovrebbe schierare domani in Ludogorets-Inter: 27 Padelli; 2 Godin, 13 Ranocchia, 33 D’Ambrosio; 11 Moses, 8 Vecino, 20 Borja Valero, 24 Eriksen, 34 Biraghi; 7 Sanchez, 10 Lautaro Martinez.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE