Vecino: “Juventus dietro? Speriamo fino alla fine! Conte ci ha detto due cose”

Articolo di
1 Dicembre 2019, 18:16
Condividi questo articolo

Vecino ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” al termine di Inter-SPAL, partita che ha riportato i nerazzurri in testa alla classifica. Di seguito le dichiarazioni del centrocampista nerazzurro

SOFFERENZA Matias Vecino parla così al termine di InterSPAL: «Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. La squadra sta imparando a soffrire ed è la cosa che conta perché dobbiamo essere compatti per poi fare male con quei due davanti che stanno facendo bene. Ci sono situazioni in cui bisogna il gioco viene meno e bisogna tirare fuori il carattere per portare a casa i tre punti, che è la cosa più importante».

EMERGENZA – Vecino parla poi dell’emergenza infortuni e del primo posto in classifica: «Sappiamo che bisogna recuperare forze fisiche. Siamo questi qua e dobbiamo dare tutto per la squadra e per giocarci occasioni importanti. Sicuramente gli ultimi anni è mancata continuità nei rendimenti e nei risultati ed è su questa mentalità che sta lavorando il mister. Quante giornate pensiamo di tenere dietro la Juventus? Speriamo di farlo durare fino alla fine, ci siamo messi in testa questo, dobbiamo tenere i piedi per terra. Manca tanto ma sarebbe una soddisfazione per tutti».

PAROLE DEL MISTER – Vecino svela poi cosa ha detto Antonio Conte a fine partita: «Cosa ci ha detto Conte nello spogliatoio? Di soffrire un po’ meno e gestire meglio le partite, il secondo tempo potevamo gestirlo meglio. Ma ci sta di soffrire, ogni squadra vuole fare il suo gioco. Ci saranno momenti difficili come capita sempre».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.