Interviste

Marino: “Udinese-Inter, c’è un gap. Handanovic tra i migliori! Gotti…”

Pierpaolo Marino, dirigente dell’Udinese, nel prepartita di Udinese-Inter ai microfoni di “Sky Sport” ha parlato della sfida contro l’Inter soffermandosi in particolare riguardo l’assenza di Samir Handanovic e il futuro di Luca Gotti, attuale tecnico bianconero.

PRIMA DI UDINESE-INTERPierpaolo Marino prima di Udinese-Inter su Sky presenza così il match che andrà in scena tra meno di 25 minuti alla “Dacia Arena”: «Questa è una partita complicata, si affrontano con uno spirito battagliero con chi sa di avere un gap tecnico. Vogliamo stupire e cerchiamo di colmare questo gap con la voglia di farsi notare».

SU HANDANOVIC – Marino continua parlando dell’assenza del capitano nerazzurro: «Handanovic? Sappiamo tutti che è uno dei migliori portieri al mondo e sicuramente sulla carta è un vantaggio, conosco bene Padelli che è un signor portiere».

SU GOTTI – Pierpaolo Marino conclude parlando dell’attuale tecnico bianconero: «Alla fine il gioco piaceva a tutti e ha dato una visibilità al mister, lui è a tutti gli effetti l’allenatore dell’Udinese. È pronto per essere l’allenatore dell’Udinese anche in futuro, lo ha dimostrato calandosi in un ruolo non facile. Ha competenze tecniche. Quando si dialoga con lui c’è un bel confronto».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button