Interviste

Inzaghi: «Sensi fuori per un po’ di tempo! Dimarco una grande risorsa»

Inzaghi dopo Sampdoria-Inter 2-2, valevole per la terza giornata di Serie A 2021-2022, ai microfoni di “DAZN” ha detto la sua in merito al pareggio maturato al Marassi.

PRIMA DEL MATCHInzaghi dopo Sampdoria-Inter 2-2, ai microfoni di DAZN ha parlato così: «Stanchezza? Non penso sia quello. Nella ripresa abbiamo preso due gol, il primo con Edin Dzeko con una deviazione e il secondo Augello con un gol bellissimo. Nel secondo tempo abbiamo avuto tre occasioni incredibili dopo il 2-2, nel momento in cui potevamo andare in vantaggio c’è stato l’infortunio di Sensi che ci ha compromesso. L’infortunio? Farà dei controlli, credo che però lo perderemo per un po’ di tempo. Lautaro Martinez mi sembrava quello che era riuscito a recuperare meglio di Correa, così come Vidal. Vecino è arrivato solo questa mattina, Sanchez invece si è allenato con noi solo gli ultimi giorni. Nel primo tempo potevamo e dovevamo fare meglio, stamattina c’era tantissimo caldo e il campo non era nelle migliori condizioni, la Sampdoria ha preparato bene la partita».

SU DIMARCO – Inzaghi ha parlato del jolly Federico Dimarco: «Dimarco soluzione da dietro? È una grande risorsa per noi, si è presentato nel migliore dei modi. È il doppio ruolo di Ivan Perisic però può fare il terzo in difesa, è una risorsa che è un piacere vederlo allenarsi. Quando affronti determinate partite con caldo e la tensione, ha avuto anche i crampi al 62′, non me lo sarei mai aspettato. La punizione? È molto bravo, insieme a Calhanoglu sono una risorsa in più».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button