Gasperini: “Atalanta-Inter utile per preparare Champions. Tanti tiri, ma…”

Articolo di
2 Agosto 2020, 01:05
Gian Piero Gasperini Atalanta-Torino Gian Piero Gasperini Atalanta
Condividi questo articolo

Intervenuto in conferenza stampa al termine di Atalanta-Inter, Gian Piero Gasperini – tecnico dei bergamaschi – ha parlato della sfida di questa sera e della prestazione dei suoi contro la squadra di Antonio Conte. Ecco le sue dichiarazioni dalla sala stampa del Gewiss Stadium.

RISULTATO MERITATO – Gian Piero Gasperini, nonostante la sconfitta in Atalanta-Inter, ha avuto modo di parlare con soddisfazione al termine della partita. La squadra bergamasca, infatti, per il secondo anno di fila si è qualificata alla Champions League. Proprio la sfida di questa sera è stata anche utile ai bergamaschi per preparare la gara dei quarti di finale contro il PSG. Ecco le parole dell’allenatore dei padroni di casa in conferenza stampa: «Era giusto farci una foto sotto la curva perché è stato un campionato straordinario da parte dei giocatori. Abbiamo avuto risultati fantastici, abbiamo diritto matematico alla Champions League e questo nelle trentotto giornate credo sia stato molto meritato. Stasera non siamo riusciti a centrare la porta nonostante i tanti tiri, ma va bene così. Quella di stasera è stata una partita che può esserci molto utile in previsione alla Champions. L’Inter ha giocato un’ottima gara su alti ritmi, quello che ci aspettiamo poi anche dal Paris Saint-Germain».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.