Interviste

Dzeko: «Inzaghi ci ha detto di spaccare tutto! Gol? Preso per questo»

Dzeko ha appena concluso l’intervista post partita con Inter TV dopo l’1-2 sul campo del Sassuolo. Da Reggio Emilia le parole del giocatore, fondamentale nella vittoria in rimonta.

RIBALTONEEdin Dzeko parla al termine di Sassuolo-Inter: «Il mister ci dice sempre che purtroppo non possiamo giocare tutti. Abbiamo una squadra forte, con tanti giocatori forti: a volte giochi dall’inizio e altre entri, quando entri devi dare tutto. Oggi abbiamo dato tutto, perché c’era una partita importante. Sei gol nelle prime sette giornate di Serie A come Ronaldo? Fa piacere sicuramente, ma l’Inter mi ha preso per questo. Sapevano cosa posso dare, io so che posso ancora dare tanto. È il mio lavoro, cerco di dare sempre il massimo giocando dall’inizio o entrando. Quando si entra durante la partita devi dare sempre il massimo per aiutare la squadra. Il mister ci dice sempre che i ragazzi in panchina sono importanti anche come quelli che giocano dall’inizio. Ha detto ad Arturo Vidal che dovevamo spaccare tutto ed è stato così. La sosta? C’erano tante partite in questo mese. Penso che in campionato possiamo essere contenti, magari in Champions League potevamo fare qualcosa di più che avevamo meritato. Adesso dobbiamo guardare avanti: c’è la nazionale, qualcuno si riposerà e qualcuno giocherà ancora. Poi penseremo alla Lazio».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button