Interviste

Bastoni: «Inter, nessuno più forte di noi! Scontri diretti non solo sfortuna»

Bastoni ha parlato a Inter TV a quasi un’ora dalla fine del derby pareggiato per 1-1 in casa del Milan. Ecco come il giocatore, in campo nella stracittadina del Meazza, ha commentato la partita.

TANTO RAMMARICOAlessandro Bastoni parla al termine di Milan-Inter: «Io penso che meritassimo qualcosa di più. Ci sono state tante partite nella stessa partita: per i primi settanta minuti potevamo fare tanti gol, poi c’è stato il palo alla fine. Quando non puoi vincere devi saper pareggiare, poi meritavamo di più. Un bilancio? Siamo soddisfatti. Siamo in corsa per tutte le competizioni, era il nostro obiettivo. Anche l’anno scorso c’era un distacco importante dal Milan e siamo riusciti a riprenderlo. Non è facile giocare ogni tre giorni da due anni. Qualcuno più forte di noi? No, né in campionato né col Real Madrid in Champions League. Ricordo anche la Lazio, che eravamo in controllo e sulla mano mia è cambiata. Dobbiamo andare avanti con i nostri princìpi e fare bene. Cos’è mancato in questi scontri diretti? Sicuramente non può essere solo sfortuna, perché sono quattro o cinque che non siamo riusciti a vincere. Però non siamo stati inferiori a nessuno, non siamo riusciti a vinccere e dobbiamo fare esperienza».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button