Inter-Shakhtar Donetsk, Sanchez verso l’assenza: “nuovo” Eriksen? – Sky

Articolo di
12 Agosto 2020, 17:38
Christian Eriksen Ludogorets-Inter Christian Eriksen Ludogorets-Inter
Condividi questo articolo

Inter-Shakhtar Donetsk è la sfida in programma lunedì alle 21.00 a Dusseldorf, valida per le semifinale di Europa League. Paventi – nel corso della diretta di “Sky Sport 24” – fa il punto sull’avversario e sulle scelte di Conte, con un possibile ruolo cucito per Eriksen

AVVERSARI – Inter-Shakhtar Donetsk è la sfida in programma lunedì alle 21.00 e valida per le semifinali di Europa League. Andrea Paventi fa il punto sull’avversario dei nerazzurri: «Lo Shakhtar ha una buona fase difensiva, che non è sicuramente la cosa migliore ma certamente meglio di quella del Bayer Leverkusen. Meglio la fase offensiva perché i giocatori a disposizione hanno una grande tecnica e capacità di saltare l’avversario. Ecco perché l’Inter dovrà essere brava a rimanere corta, magari non aggredendo e aspettando quel qualcosa che le permetta di coprirsi bene e attaccare. Un avversario che quando si accende potrebbe essere molto pericoloso».

RUOLO – Paventi parla poi della possibile assenza di Sanchez e del ruolo di Eriksen: «L’Inter deve provarci, deve tirare in porta. Devono andare molto in verticale se sta bene Lukaku può fare quel lavoro lì. Forse Conte cercherà qualche soluzione alternativa però bisogna andare in verticale con gli attaccanti, ancora meglio con Lautaro Martinez. Eriksen è stato bravissimo a calarsi in questo ruolo, Conte lo sta utilizzando così. Probabile che lo userà anche lunedì sera. Io credo che non ci sarà Sanchez, quindi Eriksen potrebbe essere un po’ una seconda punta adattata».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE