GiovaniliInterviste

Agostini: «Satriano giocatore da prima squadra. Contento dei miei ragazzi»

Alessandro Agostini ha risposto alle domande post Cagliari-Inter Primavera, match terminato 1-1 (vedi report). L’allenatore dei sardi ritiene Satriano un giocatore da prima squadra

Quanto era importante dal punto di vista psicologico fare un risultato importante dopo il KO di settimana scorsa?

«Sicuramente fondamentale per i ragazzi. Abbiamo passato attraverso la Coppa Italia dove anche li i ragazzi hanno fatto bene. La testa era quella giusta, io credo che i ragazzi hanno fatto una prestazione straordinaria contro una grande squadra che aveva un giocatore della prima squadra, Satriano, che tutti conosciamo. Alla squadra, faccio i complimenti per l’atteggiamento, la voglia e la determinazione che hanno avuto. Purtroppo, ci è mancato poi l’ultimo passaggio e qualche volta un pochino di convinzione in più sotto porta. Per il resto, è stata una partita quasi perfetta».

Qual è la soddisfazione principale per questa prestazione?

«La soddisfazione principale la mentalità che hanno messo oggi perché non è facile dopo la partita contro la Sampdoria in cui avevamo preso cinque anche se era stato un risultato un pochino bugiardo. Chiaro che nella testa dei ragazzi influisce. Quando incontri una squadra molto forte, le paure per loro sono tante quando devi affrontare una situazione del genere invece sono stati straordinari su questo. Mi piace rimarcarlo, hanno fatto vedere cose straordinarie».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button