Focus

Serie A – I promossi e i rimandati della venticinquesima giornata

Serie A 2020-2021, si è disputata la venticinquesima giornata del girone di campionato, la sesta di ritorno in turno infrasettimanale (qui risultati e classifica). Di seguito i promossi e i rimandati di questo turno.

Col posticipo Parma-Inter 1-2 di ieri sera si è chiuso il turno infrasettimanale di Serie A, valido per la venticinquesima giornata di campionato. È stato il turno della mini fuga dell’Inter che, grazie alla vittoria sul Parma, allunga a sei punti sul Milan fermato in casa dall’Udinese. Bene Juventus, Atalanta e Roma, mentre frena ancora il Napoli. In zona salvezza continua il buon momento del Cagliari, mentre Fiorentina, Benevento e Spezia rischiano di essere risucchiate nella zona calda. Di seguito i promossi e i rimandati di questo turno.

SERIE A, VENTICINQUESIMA GIORNATA: I PROMOSSI

CAGLIARI – Seconda vittoria consecutiva per i sardi che, con l’avvicendamento in panchina tra Eusebio Di Francesco e Leonardo Semplici, hanno ricominciato a fare punti. La vittoria contro il Bologna rappresenta oro, anche per come è arrivata. Era una partita sporca, di quelle che il Cagliari sembrava incapace di vincere e contro un avversario di caratura sicuramente non modesta. La lotta per restare in Serie A sarà ancora lunga, ma queste ultime due partite sicuramente hanno dato una bella iniezione di fiducia ai rossoblù.

ATALANTA – La partita infrasettimanale contro il Crotone, appena preso da Serse Cosmi, poteva rappresentare una trappola per i nerazzurri. La squadra di Gian Piero Gasperini però non ci è cascata e si è sbarazzata anche dei calabresi apparentemente sempre più condannati alla Serie B. Terzo posto in coabitazione per la Juventus e alla prossima c’è l’Inter per continuare a sognare. Quello contro la squadra di Antonio Conte, che vuole continuare a volare in vetta, sarà sicuramente un test molto più probante.

ROMA – Dopo due partite storte, i giallorossi di Paulo Fonseca tornano alla vittoria sul non facile campo della Fiorentina e restano aggrappati con le unghie al treno per la prossima Champions League. Non era facile scendere in campo a Firenze dopo la batosta contro il Milan, ma i giallorossi si sono saputi riscattare e con una prova di orgoglio, risolta solo nel finale, portano a casa tre punti particolarmente pesanti.

SERIE A, VENTICINQUESIMA GIORNATA: I RIMANDATI

NAPOLI – I partenopei sembrano essere una grande incompiuta. Il modo surreale in cui è sfumata la vittoria all’ultimo istante col Sassuolo, il nervosismo di Lorenzo Insigne, un Gennaro Gattuso sempre più in discussione; troppi gli elementi che turbano il cielo all’ombra del Vesuvio. La lotta per vincere la Serie A, nella quale il Napoli non ha mai detto la sua, è lontanissima e anche il treno Champions League rischia di allontanarsi del tutto.

MILAN – I rossoneri sembrano in difficoltà e non può bastare l’ennesimo rigore, questa volta a tempo abbondantemente scaduto, per salvare la prestazione contro l’Udinese. Altri due punti persi dalla vetta e squadra che, a prescindere dalla bella vittoria di Roma di pochi giorni fa, sembra sempre più in affanno. Infortunio a parte, era necessario concedere a Zlatan Ibrahimovic di fare lo showman a Sanremo con una squadra che sta vivendo un periodo di appannamento dopo un girone d’andata di Serie A ad altissimi livelli?

BENEVENTO – La squadra di Filippo Inzaghi ha incassato tante lodi in questo campionato per l’identità dimostrata, anche a costo di subire alcune imbarcate imbarazzanti. L’ultima sconfitta contro il Verona, però, è particolarmente pesante. Il valore dell’avversario non si discute, il Verona è senza dubbio più forte del Benevento e la classifica lo dimostra, ma intanto la media punti si abbassa. Dietro ci sono un Cagliari che sembra poter cominciare a correre e un Torino con due partite da recuperare, entrambe sulla carta superiori ai campani. Essere risucchiati in quella zona che i giallorossi sono stati bravi a tenere lontana per buona parte del torneo potrebbe essere molto più facile di quanto sembri.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.