La difesa dell’Inter alla prova Juventus: serve una gara attenta

Articolo di
16 Gennaio 2021, 09:55
Conte - Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano Conte – Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

La difesa dell’Inter sta vivendo una stagione di difficoltà costanti. Contro la Juventus è asupicabile una svolta, per dare un segnale forte.

DIFESA SOTTO I RIFLETTORI – Inter-Juventus è una sfida che promette di mettere sotto pressione la difesa di Conte. Basterebbe evocare il nome di Cristiano Ronaldo. Vista l’importanza dell’incrocio anche in chiave classifica i nerazzurri sono chiamati ad alzare il livello rispetto a quanto messo in mostra in tutto il resto della stagione.

TROPPE RETI – Il problema si vede già dai numeri. L’Inter nella scorsa stagione è stata la miglior difesa della Serie A con 36 gol subiti. In questa stagione, non ancora a metà campionato, è arrivata a 23. Solo in tre gare è arrivato lo zero nell’apposita casella. La proiezione insomma è pericolosamente peggiore. E il 2021 in particolare regala continui campanelli d’allarme, visto che la media reti al passivo è di due a partita. Contro la Juventus serve un cambiamento, una dimostrazione.

SVOLTA NECESSARIA – Errori individuali, leggerezze collettive, eccessi di foga. I motivi dei tanti gol subiti, spesso regalati, sono vari. Contro la Juventus serve una presenza mentale diversa. I bianconeri possono segnare, ma che almeno se lo guadagnino. La difesa dell’Inter deve cambiare il suo ritmo. Farlo proprio in questa gara vorrebbe dire portare nuove certezze.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.