Focus

Inter, col Genoa tante cose positive ma Inzaghi deve registrare la difesa

Inter-Genoa tra i tanti spunti positivi ha mostrato anche un dettaglio su cui Inzaghi deve lavorare: la tenuta difensiva.

DETTAGLIO DA RIVEDERE – Inter-Genoa è stato un esordio decisamente positivo per Inzaghi sulla panchina nerazzurra. Si sono viste molte cose interessanti e il risultato è stato rotondo, con un gioco propositivo e divertente. Ma c’è un dettaglio da migliorare. Parliamo della tenuta difensiva.

BASE DEL PASSATO – Si cerca il pelo nell’uovo, sia chiaro. Partendo da un fatto: la solidità difensiva è stata alla base dello scudetto di Conte. Negli ultimi mesi l’area dell’Inter è stata semplicemente blindata. Pochi tiri subiti, praticamente nessuno da dentro l’area, appunto. Una buona base di partenza per ottenere dei risultati. Col Genoa invece gli uomini di Inzaghi si sono dimostrati più svagati.

TROPPI TIRI – Il Genoa non ha esattamente un reparto offensivo scintillante. Eppure ha prodotto 11 tiri, di cui 5 in porta. Questa è la grafica che li rappresenta presa del report della Lega Serie A:

Ben 6 sono arrivati da dentro l’area. Nessun super lavoro per Handanovic, che malgrado le 4 parate non è dovuto andare oltre la normale amministrazione. Però un campanello d’allarme ha suonato. E Inzaghi non deve sottovalutarlo.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button