FocusPrimo Piano

Inter ancora imbattuta in Serie A: Inzaghi meglio di Conte (ma non di Spalletti)

Inzaghi può dirsi ampiamente soddisfatto dell’inizio della sua Inter in Serie A. La squadra campione d’Italia non ha fatto registrare record particolari, ma un dato può essere letto positivamente… almeno fino a un certo punto. Ricordate i debutti di Conte e Spalletti?

MEGLIO DI CONTE – La prima Inter di Antonio Conte alla settima giornata di Serie A ebbe la sua prima sconfitta stagionale: 6 ottobre 2019, Inter-Juventus (1-2). Inutile citare la passata stagione, quando il primo grande stop arrivò alla quarta giornata: 17 ottobre 2020, Inter-Milan (1-2). Questo doppio dato può far sorridere Simone Inzaghi, che dopo sette partite è ancora imbattuto in Italia: 5 vittorie, 2 pareggi e 17 punti (vedi classifica).

RECORD SPALLETTI – In Serie A, però, c’è chi è primo a punteggio pieno con 21 punti: il Napoli di Luciano Spalletti. E forse non è un caso. Ricordate l’avvio stagionale della prima Inter di Spalletti? La prima sconfitta arrivò addirittura alla diciassettesima giornata: 16 dicembre 2017, Inter-Udinese (1-3). Una statistica che non significa nulla, visto come andò a finire quella stagione. Basti pensare che la prima sconfitta italiana di José Mourinho a Milano arrivò addirittura alla quinta giornata: 28 settembre 2008, Milan-Inter (1-0). Inzaghi per il momento fa bene ad avere nel mirino lo Spalletti (ner)azzurro imbattuto, ma senza dimenticare gli esempi vincenti di Conte e Mourinho… “Non perdere” non significa “vincere”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button