FocusPrimo Piano

Inter, 30 giugno sempre più vicino: aumentano le offerte, riducono i ricavi

Inter, quanti milioni servono entro fine mese? La domanda se la stanno ponendo tutti i tifosi interisti ma probabilmente anche gli addetti ai lavori, che ogni giorno ipotizzano una cifra diversa. Nel frattempo la fase di pre-mercato avanza con offerte (reali?) che sembrano poter portare a più di una fumata bianca nel giro di pochi giorni. È il gioco delle parti

BILANCIO IN CHIUSURA – Situazione paradossale in casa Inter, che vede accelerare il suo countdown verso la chiusura dell’esercizio di bilancio. Ormai mancano meno di tre settimane al 30 giugno 2021. A livello mediatico, le offerte per Achraf Hakimi e Lautaro Martinez sembrano aver dato vita a un’asta internazionale in cui le big europee sono ormai pronte a offrire di più. Oltre alle contropartite tecniche, che l’Inter al momento non prende in considerazione. È il bello del calciomercato (vedi LIVE). Facendo due calcoli, nella peggiore delle ipotesi l’Inter porterebbe a casa dai 120 ai 140 milioni di euro sacrificando entrambi. Ma quanti ne servono per chiudere il bilancio nel migliore dei modi? La cifra mostruosa, ipotizzata giorni fa, pian piano sta scemando. I 120 milioni sono diventati 100, poi 80, ora 70. Alla fine, considerando solo i mancati ricavi dal matchday a causa della chiusura di San Siro al pubblico pagante, probabilmente si arriverà a 60. O magari qualcosa in meno. Cifra ottenibile, entro fine mese, con una sola cessione dolorosa o con diverse operazioni minori. Le uniche certezze ora intorno all’Inter? Sempre le stesse: servono soldi che oggi nessuno ha. Chissà se entro il 30 giugno cambierà qualcosa e come…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh