Focus

Il Genoa di Prandelli si difende, ma segna anche poco

Il Genoa è una squadra che ha abituato a molti cambiamenti. Non sorprende quindi che quello di Prandelli sia ancora una volta una “creatura” diversa dalle precedenti.

TATTICA – La novità portata da Prandelli al Genoa rispetto ai suoi predecessori è la difesa a quattro. Nelle ultime partite i rossoblù si sono schierati sostanzialmente con un 4-4-2, con a destra un terzino più di spinta (Pedro Pereira) e a sinistra Criscito chiamato a stare più basso anche per aiutare in impostazione. Davanti a loro a destra Lerager, più difensivo e pronto a stringere coi mediani, e a sinistra Lazovic, esterno puro che copre la fascia. In attacco il riferimento è Kouamé, ma Sanaria ha dato scosse importanti e Sturaro si sta ritagliando spazio.

STATISTICHE – La vittoria contro la Juventus ha fatto molto parlare, ma è anche l’unico highlight recente del Genoa. Dopo e prima la squadra ha perso con Udinese e Parma. In precedenza due pareggi per 0-0, per un totale di soli 2 gol segnati in 6 incontri (entrambi ai bianconeri). Attenzione però perché il Genoa in casa ha battuto anche la Lazio: una vera ammazzagrandi. In generale il Genoa con 44 gol subiti è la sesta peggior difesa della Serie A e con 34 gol fatti l’ottavo peggior attacco. Quando segna lo fa principalmente a fine primo tempo (10 gol tra 30esimo e 45esimo) o nella parte centrale del secondo (tra 60esimo e 75esimo).

DETTAGLI – Il pericolo numero uno è Pandev, che negli ultimi incontri con la sua ex squadra ha sempre regalato grandi prestazioni. Il miglior marcatore del Genoa, perso Piatek, è Kouamé, anche lui ex Inter pur se solo per 6 mesi, con 4 reti.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh