CalciomercatoFocus

Gosens, si rinnova il duello tra Inter e Juventus? Prezzo proibitivo

L’esterno sinistro più desiderato della serie A: Robin Gosens dell’Atalanta. Inter e Juventus pronte darsi battaglia in estate, ma le condizioni per l’acquisto sembrano proibitive per entrambe

TOP PLAYER – Robin Gosens è da sempre in cima ai desideri di mercato dell’Inter di Antonio Conte. Secondo diversi media italiani, il club nerazzurro ritiene l’olandese una delle poche pedine in grado di far fare il salto di qualità alla corsia di sinistra (vedi articolo). L’Inter, al momento, è stata costretta a riciclare Ivan Perisic in un ruolo non esattamente congeniale al croato. Il declino di Ashley Young, e l’incertezza sul futuro di Federico Dimarco, potrebbero spingere il club a puntare con decisione il cartellino dell’esterno esploso con l’Atalanta di Gian Piero Gasperini.

DIFFICOLTÀ – Ma la trattativa presenta numerosi ostacoli già dal principio. Tra Inter e Atalanta non c’è ancora nulla di concreto, complice l’incerta situazione societaria del club nerazzurro. Peraltro, le richieste del club orobico per il cartellino di Gosens sembrano proibitive: si parla di una valutazione di circa 40 milioni di euro. In più, la concorrenza per l’olandese è molto agguerrita. In prima linea sembra esserci la Juventus, poco convinta dalle prestazioni di Frabotta e Alex Sandro, e alla ricerca di una soluzione credibile su quella corsia. Le prestazioni di Gosens hanno inoltre attirato l’interesse di molti club esteri. Questo potrebbe rendere complicato l’acquisto dell’olandese che, al momento, pare conteso in un nuovo derby d’Italia e di mercato.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.