FocusPrimo Piano

Gosens, forza mentale e professionalità: cosa deve fare l’Inter a gennaio?

Gosens ha messo a segno la sua seconda rete stagionale a San Siro con il Bologna dimostrando ancora una volta grande voglia di far bene. Il tedesco, che non andrà ai Mondiali con la Germania (vedi articolo), potrebbe essere uno dei principali protagonisti del mercato di gennaio. Ma siamo sicuri che sia da cedere?

FORZA MENTALERobin Gosens continua a non trovare molto spazio all’Inter anche per merito di un Federico Dimarco certamente in forma e determinante, come si è visto nella sfida con il Bologna. Il tedesco però, ogni volta che viene chiamato in causa, si fa trovare pronto dimostrando un atteggiamento propositivo e grande voglia di far bene. L’ex Atalanta inoltre si sta mettendo in mostra una grande forza mentale: l’estate scorsa l’Inter non aveva completamente scartato l’ipotesi di cederlo negli ultimi giorni di mercato, una semi bocciatura che avrebbe avvilito chiunque. Ma dopo il terribile infortunio Gosens non si fa spaventare facilmente. È rimasto in nerazzurro pur sapendo di non essere in cima alle preferenze di Simone Inzaghi e adesso accetta il dualismo con Dimarco lavorando e sfruttando le sue (poche) chance. Adesso arriva proprio la sfida contro la sua ex squadra e chissà che il tecnico interista non decida di promuoverlo dal 1′ (vedi articolo).

Gosens protagonista del mercato di gennaio: cosa farà l’Inter?

Gosens, che non è stato convocato dalla Germania per i Mondiali in Qatar, si prepara a un gennaio da protagonista sul fronte calciomercato. Diverse squadre di Bundesliga, infatti, stanno pensando al tedesco che rappresenta un’occasione durante il mercato invernale: ma siamo proprio sicuri che l’Inter farebbe bene a cederlo? Le partite e gli impegni non mancano e Dimarco non può di certo giocarle tutte. Un esterno con le caratteristiche e il talento di Gosens farebbero comodo a chiunque, anche e soprattutto all’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock